come conservare i muffins fatti in casa
Print Friendly, PDF & Email

Non tutti sanno che esistono varie tecniche su come conservare fino a tre mesi i muffins fatti in casa.  

Qual è il metodo migliore per conservare le nostre meravigliose creazioni di muffins dolci e salati nel tempo? 

Che si tratti di muffins dolci o salati, i muffins sono delle mini torte amate praticamente da tutti, grandi e piccini. 

Vediamo insieme le tecniche migliori sia per la breve che lunga conservazione dei muffins salati e dei muffins dolci.

Devi sapere che i muffins hanno origine anglosassone, si narra che fossero mini torte che la servitù delle grandi famiglie benestanti inglesi, erano solite preparare con gli avanzi della cucina. 

Veniva utilizzato pane raffermo, assieme a rimasugli della preparazione di biscotti e a patate schiacciate.

Inizialmente i primi muffins erano meno “nobili”, e venivano riservati esclusivamente alla servitù. La loro bontà presto scalò tutte le classi sociali, sino a diventare golose preparazioni per i nobili e i signori inglesi. 

I muffins, nel tempo spopolarono in tutto il mondo.

Come realizzare muffins perfetti

I classici muffins sono composti da una parte secca, farine, polvere lievitante o bicarbonato, e una parte umida che comprende uova, burro fuso raffreddato, latte o yogurt più gli ingredienti vari per personalizzarne il gusto (frutta varia o cioccolato per muffins dolci, oppure verdure, formaggi e spezie se vuoi fare muffins salati)

Il segreto per ottenere dei muffins soffici, leggeri, dal risultato perfetto, è mescolare alla perfezione in una ciotola tutti gli ingredienti secchi, e in altra ciotola tutti gli ingredienti umidi.

Una volta preparati i due composti, unirli, e amalgamarli senza però lavorarli troppo. Una volta che il composto è pronto versalo nei pirottini e inforna.

E’ importante preriscaldare il forno, le classiche temperature vanno dai 170 ai 185 gradi, ricordati inoltre di inserire i pirottini con i muffins a metà altezza per ottenere una cottura uniforme sia sulla parte sopra che sotto.

Come conservare i muffins 

Ora che hai realizzato dei muffin salati o dolci stupendi e soffici, come si possono conservare nel tempo?

Io adoro cucinare in grandi quantità e conservare quello che preparo sia in frigorifero che in freezer.

Sai perche?

In questo modo ho sempre preparazioni e cibi pronti o da scongelare o semplicemente da assemblare e riscaldare.

Che si tratti di colazione, pranzo o cena questo metodo di cucinare e organizzare i pasti che si chiama Batch Cooking – Meal Prep da quando l’ho scoperto ancora circa 4 anni fa non solo non l’ho mai mollato, ma anzi, è diventato la mia specializzazione nei miei corsi di cucina.

Il Batch Cooking mi permette di risparmiare tantissimo tempi, costi, e cibo in cucina perchè sporcando pentole e fornelli una sola volta preparo pasti fino a 2 mesi.

Il Meal Prep unito al Batch Cooking, mi permette di avere una pianificazione di tutti i pasti della settimana, così so sempre quello che mangio, non spreco inutilmente cibo, posso avere in modo semplice e un’alimentazione equilibrata, controllata, e soprattutto sana e naturale come è nella mia filosofia.

Se vuoi saperne di più scopri tutti i dettagli in questa pagina sul Batch Cooking e pianificazione dei pasti.

Ora avrai capito che ottimizzando le quantità dei cibi che preparo, è fondamentale conservare correttamente tutte le ricette.

Come conservare i muffins in modo corretto?

Sostanzialmente ci sono due modi di conservazione:

  • in frigorifero
  • in congelatore

Vediamo entrambi i metodi e le loro differenze.

Conservare i muffins in frigorifero

  • Come: per conservare muffins salati o dolci in frigorifero, devi innanzitutto riporli in un contenitore ermetico. Può essere un contenitore di plastica o di vetro se vuoi, l’importante è che il tappo sia ermetico e non lasci passare aria.
  • Per quanto tempo: i muffins, all’interno del contenitore ermetico in frigo durano tranquillamente 4 giorni.

Conservare i muffins in congelatore

  • Come: ti consiglio di utilizzare o sacchetti in silicone riutilizzabili, oppure in sacchetti sottovuoto. In alternativa avvolgi i muffins singolarmente nella carta da forno, e riponili all’interno di un contenitore ermetico. La carta da forno eviterà che sui muffins si depositi un sottile strato di ghiaccio, che andrebbe a rovinarne la consistenza in fase di decongelamento rendendo i muffins bagnati e un po’ più gnucchi.
  • Per quanto tempo: in congelatore i muffins si conservano tranquillamente fino a tre mesi.  (Ora hai capito perché adoro cucinare in grandi quantità e conservare ?)

Ti piacerebbe sapere come realizzare tanti gusti diversi di muffins salati in una sola volta?

Ora ti voglio svelare il mio trucco per fare tantissimi muffins salati con 5 varianti di ricette.

E’ molto semplice: io preparo una grande dose di un impasto base naturale per i miei muffins salati, poi a parte mi preparo i miei mix di ingredienti preferiti per 5 varianti di gusti di muffins.

Nella scelta delle mie 5 ricette ci metto tutta la fantasia e colori degli ingredienti di qualità biologici: pomodorini, broccoletti, formaggio di pecora, parmigiano reggiano 36 mesi, funghi, zucchine, formaggio feta, spinaci, spezie varie.

In questo modo l’impasto base già proteico di suo dei muffins, unito agli ingredienti per darne il gusto finale, mi permette di ottenere delle mini torte salate che possono essere usate sia come snack, merende, spezzafame, oppure perfette da abbinare in un aperitivo, o come antipasto.

Assemblo i mix ingredienti con l’impasto base per ottenere i 5 impasti finali. Riempio i pirottini et voilà! Il buffet merende snack dai mille colori è pronto !

Bello vero?

Già con questa soluzione puoi stupire la tua famiglia e gli amici creando un simpatico e colorato buffet, oppure per un picnic, o per avere pronta una cenetta leggera e gustosa.

Ho realizzato un corso Batch Cooking che ti salva la vita in tutte queste situazioni:

il corso si chiama Batch Cooking SNACKS MUFFINS Dolci & Salati Idee Picnic, e pensa che questa soluzione dei muffins che ti ho raccontato è solo una delle 6 preparazioni per 4 persone che potrai fare assieme a me cucinando solo un’ora e mezza.

In questo corso cucina naturale batch cooking online non ci sono solo muffins salati, ma anche cupcakes, plumcakes, pasta briseè, e dolcetti vari. Farai la scorta in congelatore e frigorifero di tante sane prelibatezze.

Come sempre, la mia filosofia è naturale, quindi anche nelle ricette di questo corso strizzo l’occhio alla scelta di ingredienti naturali, biologici e di alta qualità.


Per vedere tutti i dettagli del corso vai alla pagina Batch Cooking SNACKS MUFFINS Dolci & Salati Idee Picnic.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *