Torta salata con bietola e verza

, ,
torta-salata-bietole-verze
Print Friendly, PDF & Email

La Torta salata con bietola e verza è un perfetto piatto unico, oppure un ottimo antipasto

Le torte salate si prestano in modo perfetto per servire verdure che spesso possono risultare più difficili da inserire nella nostra alimentazione. Grazie alla cucina naturale si può sfruttare tutti i benefici di bietola e verza, rendendole gustose e saporite.

Ecco come preparare LA TORTA SALATA

RICETTA TORTA SALATA BIETOLA E VERZA

PREPARAZIONE5O MINIUTI
COTTURA180° 40 min
DOSIPER 2 PERSONE
DIFFICOLTA’FACILE

Ingredienti

  • farina TIPO 2 : 300 gr.
  • olio evo : 80 gr.
  • bicarbonato : un pizzico
  • acqua : 120 ml.
  • aceto di mele : 2 cucchiai
  • bietola : 400 gr.
  • verza : 400 gr.
  • pane integrale grattugiato : 3 cucchiai
  • panna di avena : 100 gr.

Procedimento

Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro, mettete al centro gli il bicarbonato, l’olio, l’acqua, l’aceto di mele e impastate. Una volta ottenuto un impasto liscio e compatto, dategli la forma di una palla, fasciatela con pellicola trasparente e ponetela in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.

Nel frattempo dedicatevi al ripieno. Lavate bene le verdure, mondatele quindi affettate finemente la verza e riducete a striscioline la bietola.

Stufate ora entrambe in una padella antiaderente con poca acqua; quando saranno ammorbidite, aggiungere due cucchiai di olio EVO e riducete la fiamma. Lasciate che le verdure si intiepidiscano per qualche minuto, quindi unite il caprino e mescolate per bene.

Trascorso il tempo di riposo della pasta, stendetela in una sfoglia di circa 2mm, quindi utilizzatela per rivestire una teglia che avrete precedentemente rivestito con carta da forno. Farcite la pasta con il ripieno, spolverizzate con il pane grattugiato ed infornare per circa 40 min a 180°.

Note e curiosità

Le bietole, inoltre, contengono buone quantità dei seguenti componenti: sali minerali, in particolare potassio e ferro; carotenoidi, sostanze vegetali tra cui la luteina e il betacarotene (elemento trasformato dall’organismo in vitamina A), che svolgono un’azione antiossidante.

Ha proprietà rinfrescanti e diuretiche: è indicata nei casi di cistite e di malattie renali in quanto facilita l’eliminazione delle sostanze tossiche e dei grassi in eccesso presenti nell’organismo, stimola inoltre la produzione dei succhi gastrici e della bile, aiutando la digestione.

Regolatrici dell’attività intestinali: le fibre contenute aiutano la motilità intestinale e quindi in caso di stitichezza. Protettive nei confronti dello sviluppo delle malattie tumorali.

Antianemiche: per la presenza di acido folico e ferro.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.